Per mia colpa

Titolo: Per mia colpa

Autore: Piergiorgio Pulixi

Editore: Mondadori

Un omicidio commesso da una donna esasperata ed umiliata, una bambina che chiede alla polizia di ritrovare la madre scomparsa misteriosamente. Non è un momento facile per la vicecommissaria Giulia Riva, con la vita professionale che la costringe ad affrontare casi difficili e la vita privata da ricostruire dopo aver deciso di chiudere la relazione con il suo amante, un uomo sposato, vicequestore e suo capo.

Può una assassina con la sua confessione indurre Giulia ad un drastico cambiamento nella sua vita privata? Può un colpo di fulmine cambiare la vita di una donna mite e fragile resa infelice da una vita banale e ripetitiva, dove neanche l’amore per la figlia è sufficiente per trovare la forza di andare avanti? A complicare la vita di Giulia c’è anche il suo collega Flavio Caruso, caduto nel tunnel dell’alcolismo dopo una tragica rapina, che lei vuole salvare a tutti i costi, come segno di amicizia e di gratitudine per tutto quello che lui ha fatto per lei.

Un thriller avvincente fatto di casi da risolvere con indagini classiche, problemi personali da risolvere prendendo decisioni coraggiose, per evitare altri dolori e sofferenze. I protagonisti di questo romanzo vivono in prima persona vicende dove amore e odio sono gli opposti che complicano vite e comportano gravi sofferenze ed in alcuni casi portano a conseguenze inaspettate e tremende. Storie che si intrecciano tra loro, con protagoniste persone normali, che fanno vite normali, a cui il destino ha riservato esiti terribili. Un libro che parla di donne e che racconta il loro punto di vista con grande efficacia, senza luoghi comuni ma con grande sensibilità.

Cagliari da cittadina di provincia piacevole con un grande mare, diventa per Giulia una specie di prigione da vuole fuggire ma che non è facile da abbandonare. Tutto lascia intendere che ci sarà un seguito.