A un passo dalla follia

A UN PASSO DALLA FOLLIA

Titolo: A un passo dalla follia.

Autore: Gianluca Arrighi

Editore: CentoAutori

A un passo dalla follia è il seguito di “Il confine dell’ombra”, con gli stessi protagonisti impegnati a sconfiggere un serial killer che uccide le sue vittime con un ordine che segue i Dieci Comandamenti della Religione Cattolica. Elia Preziosi, l’ex magistrato coinvolto dall’Orco nelle indagini a lui riservate, si è trasferito in Africa alla ricerca di un nuovo equilibrio dopo i fatti conseguenti alle indagini sull’Orco. Ancora una volta Elia dovrà rivedere le sue decisioni e tornare a Roma per dare il suo contributo alle indagini, anche se si troverà ad agire contro i suoi colleghi poliziotti per una strana serie di eventi.

Anche in questo libro la trama racconta il male nella versione più cruenta e sconvolgente. Un thriller con un ritmo travolgente, tra le azioni folli del serial killer, poliziotti e servizi segreti impegnati a combattere il male non sempre in modo coeso. In questo romanzo la storia è resa ancora più intrigante grazie ai riferimenti ai Dieci Comandamenti, che conferiscono un alone di mistero ancora più profondo rispetto al precedente libro. Lo stile di scrittura è sempre lo stesso, le indagini sono ad alta tensione, il finale imprevedibile. Elia Preziosi riesce a mantenere la necessaria lucidità per combattere il nuovo serial killer ed anche per evitare che lo scontro con i suoi ex colleghi sconfini nella tragedia. Una trama inedita ed accattivante. Una specie di montagne russe di crimini e di indagini con un percorso infinito, con il lettore che una volta salito sul carro non può più scendere se non all’arrivo, ossia alla fine del libro. Ancora più intenso e pieno di cambi di scena rispetto a “Il confine dell’ombra”, conferma tutti i punti forti della scrittura di Gianluca Arrighi.