Oltre ogni verità

OLTRE OGNI VERITA'

Titolo: Oltre ogni verità

Autore: Gianluca Arrighi

Editore: CentoAutori

I genitori di Roberto Minniti denunciano la scomparsa del figlio alla stazione dei Carabinieri di Rocca Alta, un piccolo centro ai piedi del Monte Terminillo. Il giovane è uno studioso dell’Islam e collabora con una associazione culturale che ha lo scopo di modernizzare l’antica religione. Iniziano le ricerche e dopo poco tempo viene ritrovato il cadavere di Roberto, in un bosco poco distante dal paese. L’autopsia rivela che la morte è avvenuta per strangolamento. L’omicidio viene subito associato alla attività del giovane legate al mondo islamico, di conseguenza le indagini diventano da subito delicate per i possibili risvolti politici. Ad aiutare il comando locale dei Carabinieri, viene inviato il capitano Jader Leoni, uno dei migliori investigatori, appartenente al G.I.S. il gruppo di Intervento Speciale dell’Arma. Leoni si trasferisce a Rocca Alta per il periodo delle indagini e dovrà portare avanti il suo lavoro di carabiniere oltre a gestire una piccola crisi familiare legata alle condizioni di salute di sua figlia. Le indagini sull’omicidio sconvolgeranno il paese di Rocca Alta, con conseguenze imprevedibili ed inaspettate. Lo stesso capitano Leone, uomo addestrato e preparato, perderà il controllo di sé in diverse occasioni, quando i suoi affetti più importanti saranno messi a rischio.

Una trama ben costruita ed uno stile chiaro e lineare, personaggi ben definiti, colpi di scena dosati con giusta cadenza, rendono la lettura piacevole e intrigante. Una storia attuale e vicina a molti temi di grande impatto tra cui i danni irreparabili che le relazioni sentimentali “complesse” possano comportare, in una società tradizionalista come la nostra. Gianluca Arrighi, di professione avvocato penalista oltre che scrittore, si conferma molto sensibile ai cambiamenti della nostra società, riuscendo a parlarne nei suoi libri con misura ed equilibrio.

Un pensiero su “Oltre ogni verità