Se scorre il sangue

index

Titolo: Se scorre il sangue

Autore: Stephen King

Editore: Sperling & Kupfer

Traduzione: Luca Briasco

Se scorre il sangue è un libro di quattro racconti, in cui Stephen King tratta temi moderni come il futuro del mondo, i cambiamenti climatici, i media e le forme di comunicazione, il lavoro degli scrittori e lo fa a modo suo, partendo dalla vita semplice ed ordinaria di persone comuni, impegnate nella loro quotidianità, che viene perturbata da fatti misteriosi, a volte inspiegabili, sempre terrorizzanti. La scrittura di King è subito ammaliante, qualsiasi cosa scriva, dopo qualche riga ha già catturato l’attenzione del lettore. I personaggi sono delineati alla perfezione dopo poche pagine senza che siano descritti, le ambientazioni sono sempre varie e riuscite, per creare inquietudine, sospetto, per aspettarsi di tutto ovunque. King riesce come pochi a stimolare le inquietudini del lettore, a generare incertezza. Si arriva al culmine della tensione in modo graduale ma costante, come una ascesa su una montagna e quando di arriva alla cima si può solo scendere, per arrivare alla fine del racconto. King trova ispirazione per i suoi scritti dalla sua quotidianità, che poi elabora con la sua sterminata fantasia e mescola con le sue ossessioni. I racconti sono costruiti sempre con grande abilità, con le varie azioni che si susseguono raccordate come se fosse un film mirabilmente montato. Per gli amanti di King è sicuramente un buon libro, per chi non lo conosce forse è meglio cominciare dai suoi romanzi principali.