M49 Libero come prima

L’orso M49 è di nuovo libero. Non solo è scappato dal recinto supertecnologico in cui credevano di poterlo contenere, si è anche liberato del collare elettronico con il sistema GPS che ne controllava gli spostamenti. Nel post precedente avevo detto che l’orso aveva il nome da agente segreto. Mi sbagliavo. M49 non hai solo il nome da agente segreto, tu sei un agente segreto, con licenza di scappare. Sei inarrestabile e incontenibile. Nessun recinto è abbastanza ben progettato per te. Non c’è tecnologia umana che possa riuscire ad intrappolarti. M49, li hai fregati tutti. Prima ti sei fatto prendere, poi sei scappato per dimostrare che sei più furbo di loro. Scappa, rimani libero, tu che puoi e che sai lottare per la tua libertà.