Conosci l’estate?

index

Titolo: Conosci l’estate?

Autore: Simona Tanzini

Editore: Sellerio

“Conosci l’estate?” È un giallo che vede protagonista Viola, una giornalista televisiva che da Roma si è trasferita a Palermo. Viola ha una caratteristica particolare nella percezione sensoriale, ossia quello che vede lo associa ad una musica che a sua volta è associata ad un colore, una specie di disturbo che si definisce “sinestesia”. Soffre anche di una malattia degenerativa che le crea qualche problema di mobilità e sul modo di affrontare alcuni aspetti della vita quotidiana.

La vicenda ha inizio quando viene ritrovato il cadavere di una ragazza di soli vent’anni, di buona famiglia, amica di un cantante abbastanza famoso che viene subito collegato con l’omicidio. Viola si sente coinvolta dall’accaduto dato che conosce per caso il cantante e lo ritiene incapace di uccidere una persona. Inizia da parte di Viola la raccolta di elementi per una inchiesta sul caso, coinvolgendo alcuni suoi amici e colleghi, unendo ai fatti le sue intuizioni e le sue percezioni.

La storia è raccontata da Viola in prima persona e il giallo e le indagini sono lo sfondo per raccontare i sentimenti, le paure e le emozioni di una donna consapevole del suo destino che affronta con ironia, convivendo con i suoi limiti e la sua fragilità. Palermo ancora una volta si conferma ambientazione ideale per i romanzi, con le sue contraddizioni, la convivenza di nobiltà e di malavita, i quartieri ricchi e quelli popolari, tutti con il loro fascino e le loro caratteristiche uniche. Una città particolare, accogliente e pericolosa nello stesso tempo, capace della più grande indifferenza come della più emozionante partecipazione. Viola è una donna che ha imparato a vivere con la sua solitudine, la sua unicità percettiva la rende speciale come la sua generosità e il coraggio con cui affronta la sua malattia.